THE INVISIBILE SELLING MACHINE

 

Come Creare una Macchina di Vendita Automatica usando l’ Email Marketing

 

In questo Articolo ti voglio parlare di un potentissimo sistema  di vendita On-Line completamente  automatizzato, basato sul’ E-mail Marketing  ideato dal mio mentore  Ryan Deiss  il Co-Fondatore di Digitalmarketer.com

Questo sistema è chiamato The Machine ovvero “La Macchina“(Vedi Articolo originale)

Questo è  lo stesso sistema che Ryan Deiss descrive  nel suo fantastico  libro Invisible Selling Machine” che consiglio a tutti di  comprare e leggere.

Invisible Selling Machine
Invisible Selling Machine

“La Macchina”

La Macchina   è un efficace  strategia di email marketing  composta  da 5 fasi distinte, che attraverso l’invio automatico  di specifiche serie di messaggi di posta elettronica, alla propria lista di contatti, permette di generare un incremento sostanziale di  vendite e  profitti.

LE 5 FASI DELLA MACCHINA

 

Fase 1 Indoctrinate – Spiega loro chi  sei

Fase 2 Engage – Convincili  a comprare da te

Fase 3 Ascend – Convincili a comprare ancora

Fase 4 Segment – Scopri cosa vogliono acquistare

Fase 5 Reengage / Win Back – Falli ritornare a Comprare

 


NOTA IMPORTANTE

 

Per far passare i tuoi contatti(Leads) alla successiva fase della tua “Macchina”, dovrai prima creare e poi inviare loro in modo programmato, attraverso un software automatico(autoresponder), una serie di email scritte usando i principi del Copywriting(scrittura persuasiva)

Tenendo ben a mente i seguenti principi di base del marketing digitale: 

Non riuscirai a creare un legame(Engage) con il tuo contatto(Lead) se prima non lo avrai educato (Indoctrinate) sul valore del tuo Marchio(Brand), prodotto e/o servizio.

Non risucirai a portare il tuo nuovo contatto(Lead) a comprare da te (Ascend),  se prima  non avrai stabilito con lui un legame(Engage).

 


FASE 1: EDUCARE IL CONTATTO

(Indoctrination Series)

Il primo passo, la prima serie di email che invierai,  serve a presentarti al nuovo Lead(contatto).

Serve  a dargli il benvenuto e dargli una idea chiara di chi sei e di  cosa fai esattamente.

Attraverso una una serie di e-mail che rispondono  a domande simili a queste:

Chi Sei ?

Che cosa fai ?

Di che cosa ti occupi?

Perché sei diverso dagli altri ?


Che cosa dovrebbero aspettarsi da te ora ?
Con che frequenza?

Che cosa accadrà dopo ?

Il tuo nuovo prospetto, una volta entrato a far parte della tua lista di contatti, riceverà questa serie di email indottrinamento una sola volta.

Una volta che avrai indottrinato  il tuo prospettivo  a dovere … sarà  pronto per  procedere verso la fase successiva.


FASE 2: CREARE UN LEGAME

(Engagement Series)

La serie di Engagement serve a  stabilire un legame con il nuovo prospetto, nutrendolo e  scaldandolo, al fine di convertirlo gradualmente in cliente.

Lo si fa invitandolo a consumare nostri contenuti interessanti e di valore ed offerte irresistibili(Tripwire), specificatamente pensate per raggiungere questo scopo.

In questa serie devi  fare colpo sul prospetto, devi farlo innamorare di te, dei tuoi prodotti e servizi.

Per questo come al primo appuntamento con una nuova ragazza, indosserai i tuoi vestiti migliori, gli racconterai le tue storie più belle , e gli mostrerai un assaggio del meglio di te(Best-Off).

 

 


FASE 3 INVITALO A COMPRARE DI NUOVO

(Ascension Series)

Questo è la fase  dove si generano le vendite importanti, questa e la fase dove volevi portare i vostri prospetti.

Per ogni persona che ha  comprato l’offerta irresistibile(Tripwire) inviata tramite la Serie di Fidanzamento(Engagement Seires) ci sarà  una certa percentuale di acquirenti che vorrà comprerà subito di più.

Ogni nuovo cliente acquisito  attraverso la serie di e-mail engagement  riceverà  una altra serie di email (Ascension Series) per indurlo a comprare ancora.

Cosa fare se il tuo nuovo cliente non compra?

Che cosa facciamo in caso i clienti o  prospetti dicono “NO” alle offerte che gli hai inviato nella Ascension Series?

Semplice …  cambiamo angolo di attacco fino a che non troviamo l’offerta giusta per lui.


FASE 4: SCOPRI COSA ALTRO VENDERGLI

(Segmentation Series)

L’obiettivo della Segmentation Series è quello di far alzare la mano del  vostro prospetto che aprendo una determinata email,  facendo  click su un determinato link  o compilando un determinato modulo, magari per accedere a dei nostri contenuti.

Ci farà capire quali argomenti gli interessano maggiormente, cosa desidera o può comprare e cosa abbiamo che possiamo  vendergli.

Appena questo accade … questi contatti riceveranno automaticamente una nuova serie di email basata sui suoi interessi e bisogni specifici.

La Segmentation Series , come facilmente puoi intuire serve  a rimettere in moto i vostri prospetti,  facendoli tornare nuovamente a girare dentro gli ingranaggi della  vostra Macchina Digitale nutrendoli  e rafforzando il legame fino a trasformali in clienti.

Spesso l’invio di una singola  email di  Segmentazione a liste di contatti considerate “Morte” innesca una reazione a catena che porta ad  una serie di vendite inaspettate.


 FASE 5 RIATTIVA E RICONQUISTA

(Reengagement/Win Back Series)

Che cosa fai quando i tuoi clienti o prospettivi smettono del tutto di  aprire  o cliccare le  tue email?

Se la risposta è nulla – è un peccato , perché  stai  lasciando un sacco di soldi nel piatto.

La cosa giusta da fare in questo caso  è creare un percorso di reinserimento nella Macchina attraverso l’invio email di riconquista  usando  un autoresponder dedicato.

Questo va fatto non solo per tentare di  riportare i tuoi contatti inattivi  attraverso le fasi di Ascension ed di  Engagement e quindi generare nuove vendite,  ma anche per  non  rischiare di impiccarti con le tue mani.

Infatti se lascerai  dentro le tue liste,  contatti inattivi,  danneggerai  enormemente  il punteggio di deliverability della tua email.

Che in pratica si traduce in aumento delle probabilità che le tue future email, finiscano direttamente  nella casella di spam dei tuoi contatti senza mai nemmeno essere viste  o aperte.

Se hai bisogno di una mano per implementare La Macchina nel tuo Modello di Business contattami.

Torna su