Crea il profilo del tuo cliente ideale

Quando inizio un nuovo ingaggio una delle prime cose che faccio e chiedere ai miei clienti di giocare con me, una  specie di partita ad Indovina Chi.

 

tumblr_njasjePsvk1qz5uado1_1280

il gioco iniza analizzando assieme  tutti i dati a disposizione  relativi ai clienti attuali e passati.

Poi attraverso una serie di domande specifiche  lo aiuto a  crere il profilo del suo cliente ideale, cioè il tipo di cliente che più di tutti vorrebbe servire e a cui vorrebbe vendere i suoi prodotti e servizi.

In quale range di età si trova il tuo cliente ideale ?

Quali sono i tratti principali della sua personalità?

Cosa Cerca su Google?

Quali persone , argomenti, aziende segue sui social network?

Quali contenuti condivide?

Quali riviste , giornali,  o libri legge di solito?

Quali siti consulta per tenersi informato?

Quali sono i suoi nemici?

Per cosa è disposto a pagare tanto?

Quali sono le sue maggiori frustrazioni ?

Cosa vuole realizzare nei prossimi mesi?

Cosa fa nel tempo libero?

Quali sono i suoi maggiori problemi?

Perché ancora non li ha risolti?

Le cause sono psicologiche, materiali, finanziare , fisiche o altre ?

etc …


Questo processo è di vitale importanza per far attraversare fino in fondo ai  clienti pottenziali   le varie fasi della Customer Journey   ed arrivare a convertire perfetti sconosciuti in evangelisti e  promotori del tuo Brand.

Per  ottimizzare tutti i futuri sforzi di marketing bisogna innanzi tutto, raggiungere una profonda comprensione  dei caratteristiche peculiari dei potenziali clienti.

Per farlo bisogna saper rispondere in modo esaustivo ad  una domanda chiave:

Qual è l’ identikit esatto del  tuo cliente ideale?

Nel gergo del marketing digitale, a secondo delle varie “correnti di pensiero”, si usano vari termini per indicare lo stesso concetto, quelli più usati sono:

Buyer Persona.

Customer Avatar

Ideal Customer.

Per aiutare i miei clienti ,  chiedo inoltre di  visualizzare mentalmente  e mettere giù per iscritto, un descrizione cosi precisa del  proprio cliente ideale,  da sembrare  di  stare parlando di  una persona  reale.

 

NB

Bisognerebbe  creare più customer avatar a seconda della  tipologia di prodotto o servizio che si vuole promuovere

 

 

 

 

 

 

 

Torna su